Qual è la connessione tra mal di testa e sbalzi d’umore?

La principale connessione tra mal di testa e sbalzi d’umore è il fatto che molte condizioni diverse possono causare entrambi i sintomi. Inoltre, forti mal di testa possono portare ad una mancanza di sonno e sbalzi d’umore risultanti in alcune persone. Quando è causato dalla stessa condizione, il trattamento per un sintomo spesso aiuta anche ad alleviare l’altro. Le donne sono più a rischio per lo sviluppo di mal di testa e sbalzi d’umore comunemente legati a squilibri ormonali.

Mal di testa e sbalzi d’umore sono spesso associati ai problemi ormonali causati dalla menopausa nelle donne di mezza età, sebbene possano anche derivare dalla sindrome premestruale e dalla gravidanza. Gravi cambiamenti ormonali possono causare un’intera gamma di sintomi, tra cui mal di testa e stati d’animo instabili. Le donne potrebbero ritrovarsi a ridere un minuto e poi piangere o urlare il prossimo.

Ci sono farmaci e integratori che vengono utilizzati per il trattamento di mal di testa e sbalzi d’umore correlati agli ormoni. Le donne in menopausa potrebbero scoprire che assumere un integratore di estrogeni naturale o terapie ormonali sostitutive aiuterà ad alleviare una vasta gamma di sintomi. Prendere un antidolorifico può anche aiutare fino a quando le sostituzioni ormonali non hanno effetto. Sono anche utili per le mestruazioni o le donne in gravidanza poiché le terapie ormonali non sono raccomandate in questi casi.

Gli integratori dietetici over the counter sono anche disponibili per aiutare a bilanciare gli ormoni nelle donne con grave sindrome pre-mestruale o menopausa. L’olio di enotera è un esempio. Questo particolare supplemento, e molti altri, non sono raccomandati per le donne in gravidanza a causa del rischio di parto prematuro.

Ottenere abbastanza sonno, mangiare cibi sani e fare esercizio fisico può anche aiutare a regolare gli ormoni. A volte una mancanza di sonno può anche causare o esacerbare i sintomi dell’oscillazione dell’umore poiché l’insonnia in corso spesso porta a cambiamenti ormonali e instabilità dell’umore. Mal di testa costanti possono contribuire alla mancanza di sonno.

Chiunque stia vivendo sintomi improvvisi dovrebbe consultare un medico. Sebbene mal di testa, sbalzi d’umore, vampate di calore e sintomi ormonali simili siano considerati normali nella maggior parte dei casi, a volte possono segnalare una condizione medica più grave. Inoltre, alcune donne possono sperimentare un grave squilibrio ormonale che può essere indicativo di un disturbo più grave o di un problema con il sistema endocrino, come la malattia della tiroide. Sebbene questi sintomi possano interessare anche gli uomini, sono più comuni nelle donne. Gli uomini che soffrono di mal di testa e sbalzi d’umore in corso dovrebbero chiedere il parere di un medico.