Perché le persone mangiano sporcizia?

La geofagia, o mangiare la sporcizia, è in realtà piuttosto comune in tutto il mondo, e i ricercatori pensano di aver capito perché. Il consumo di sporco può proteggere lo stomaco da tossine, parassiti e agenti patogeni, portando coloro che sono maggiormente a rischio di tossine, parassiti e patogeni per mangiarlo. Anche se ci sono altre ipotesi – alcuni dicono che è perché le persone che mangiano lo sporco hanno una carenza di minerali, quindi bramano lo sporco, o sono semplicemente affamati e mangerebbero qualsiasi cosa – la ricerca suggerisce che probabilmente è l’ipotesi della protezione. Questo perché la maggior parte delle persone che mangiano o bramano lo sporco sono nelle fasi iniziali della gravidanza o sono bambini pre-adolescenti, entrambi i gruppi ad alto rischio di parassiti e patogeni.

Ulteriori informazioni sulla geofagia

La geofagia non è solo limitata ai paesi in via di sviluppo. Nel diciannovesimo e all’inizio del ventesimo secolo, mangiare sporco era associato ai poveri sudamericani americani, che secondo come riferito mangiavano argilla per migliorare le prestazioni sessuali o per facilitare il parto., Un’altra ragione per cui la gente mangia lo sporco è a causa di un disturbo chiamato pica. Quelli con pica hanno un forte desiderio di mangiare sostanze non alimentari, tra cui metallo, carta, batterie, balsamo per le labbra o addirittura feci. Anche se la geofagia ha i suoi benefici, presenta anche alcuni rischi, tra cui infestazioni da vermi, infezioni batteriche, potenziale danni ai denti e persino blocchi intestinali. Nelle società che mangiano lo sporco tradizionalmente, lo sporco o l’argilla viene solitamente cotto per ridurre al minimo il rischio di vermi o batteri.