Cos’è la manipolazione viscerale?

La manipolazione viscerale è il processo di massaggio e manipolazione del tessuto profondo per migliorare il funzionamento dei vari organi nella cavità addominale. Ci sono diversi motivi per cui le persone scelgono di impegnarsi in questo tipo di carrozzeria. Si ritiene che la manipolazione viscerale aumenti la circolazione nelle parti del corpo interessate e sia utilizzata anche per rimuovere le aderenze che possono limitare i movimenti e causare disagio. Queste aderenze provocano spesso ipertonicità o un aumento della tensione nella zona interessata del corpo. Si ritiene inoltre che il massaggio degli organi viscerali aiuti ad alleviare lo stress fisico e mentale e aiuti a rafforzare la resistenza del corpo alle malattie.

I visceri, o organi interni, tipicamente inclusi in questo tipo di carrozzeria sono quelli situati nella cavità addominale. Questi includono cuore, fegato e intestino tenue e piccolo.

La manipolazione viscerale è stata una parte del trattamento medico dall’inizio dei tempi. Esistono resoconti antichi sulla manipolazione della cavità addominale come trattamento per malattie o cattiva salute. La manipolazione viscerale fu praticata per oltre 200 anni in Tibet. Alla fine del 1800, la manipolazione viscerale era ampiamente utilizzata dai medici come trattamento per molte malattie. La pratica cadde in disgrazia quando furono fatti progressi in altre tecniche mediche. Nel 1985, tuttavia, l’osteopata francese Jean-Pierre Barral, un devoto della pratica, lo portò negli Stati Uniti. Oggi, la manipolazione viscerale, come molti altri tipi di carrozzeria, è considerata una terapia alternativa.

La manipolazione viscerale viene occasionalmente eseguita da un osteopata o da un medico, ma, altrettanto spesso, un massaggiatore, un chiropratico o un fisioterapista offriranno questo servizio. Indipendentemente da chi visiti per la carrozzeria, dovresti sapere cosa aspettarti. C’è una rigida regola “no pain” che circonda questa terapia. È importante comunicare con il terapeuta durante la procedura se si sente alcun disagio.

Il processo è simile a un massaggio del tessuto profondo. Per la tua sessione, ti siedi su una sedia o ti siedi su un tavolo. Il terapeuta localizzerà qualsiasi restrizione o area bloccata mediante massaggio e manipolazione, che mette alla prova la tua gamma di movimento. Durante la sessione, che dura in genere 45 minuti, sentirai lo stress lasciare il corpo e una maggiore sensazione di calma.

Anche coloro che non credono di avere aderenze possono beneficiare della manipolazione viscerale. Molti esperti di bodywork credono che la manipolazione viscerale induca il rilascio della serotonina dell’ormone “feel good”. Questo aumenta l’umore e allevia la tensione. Altri benefici segnalati derivano dalla terapia: diminuzione dei tempi di guarigione, aumento dell’immunità e, per gli uomini, aumento della virilità.