Cos’è Tinea Incognito?

La tinea in incognito è una condizione che si verifica dopo che un’infezione fungina della pelle è stata erroneamente trattata con una crema steroidea. Queste creme, anche se appropriate per il trattamento di alcune condizioni come l’eczema o la psoriasi, possono peggiorare le infezioni fungine. I pazienti potrebbero manifestare sintomi come prurito, arrossamento o un aumento delle dimensioni della lesione iniziale. Il trattamento della tinea in incognito varia in base ai sintomi riscontrati, ma potrebbe includere un unguento antifungino topico o una pillola antifungina presa per via orale.

Un certo numero di funghi diversi, compresi quelli delle classi Epidermophyton, Trichophyton e Microsporum, possono infettare le regioni superficiali del corpo. Come collettivo, sono noti come le infezioni dermatofitiche e possono causare una varietà di condizioni tra cui quelle comunemente note come piede d’atleta, prurito Jock, cappuccio culla e tigna. A volte queste infezioni fungine vengono erroneamente diagnosticate e, invece di essere trattate con una crema o uno spray antifungini, vengono trattate con creme per la pelle che includono sostanze anti-infiammatorie chiamate steroidi.

Molte volte il trattamento scorretto delle infezioni dermatofitiche con creme steroidee non causa alcun sintomo. In alcuni casi, tuttavia, causa la condizione nota come tinea in incognito. I pazienti riferiscono sintomi come dolore o prurito nella sede dell’infezione fungina. La pelle stessa può diventare più rossa, può sviluppare un colore violaceo o può sollevarsi sopra il contorno naturale. Occasionalmente, la condizione può infettare i follicoli piliferi, causando una condizione dolorosa nota come follicolite.

Fare diagnosi di tinea in incognito può essere difficile. In genere i pazienti venivano inizialmente diagnosticati erroneamente con condizioni come la psoriasi o l’eczema, invece di ricevere la corretta diagnosi di infezione fungina superficiale. Dopo un peggioramento dei sintomi dovuto all’applicazione di una crema steroidea, i dottori attenti potrebbero riconoscere che potrebbe essersi verificata un’errata diagnosi iniziale. La conferma della diagnosi di infezione dermatofitica può essere eseguita raschiando un campione della pelle interessata e esaminandolo al microscopio.

Il trattamento della tinea in incognito dipende dai sintomi riscontrati. Alcuni pazienti con sintomi minori rispondono bene alle creme antimicotiche applicate sulla pelle. I casi più complicati, tuttavia, potrebbero richiedere un trattamento con farmaci antifungini assunti in forma di pillola. Ciò è particolarmente vero se la condizione è progredita verso la follicolite. I farmaci assunti per via orale hanno in genere più effetti collaterali e richiedono più visite di follow-up rispetto ai farmaci antifungini applicati direttamente sulla pelle.