Qual è la connessione tra Redheads e Pain?

La connessione tra teste rosse e dolore è oggetto di molto interesse tra i ricercatori, che hanno scoperto che il gene responsabile dei capelli rossi sembra avere un ruolo anche nella percezione del dolore. Le teste rosse tendono ad essere più sensibili al dolore e scoprono che alcuni analgesici sono meno efficaci. Inoltre, possono richiedere più anestesia per mantenere uno stato di sedazione, una cosa particolarmente importante per i medici e gli operatori sanitari che si preparano per le procedure mediche. Paradossalmente, alcuni antidolorifici sono in realtà più aggressivi nei capelli rossi.

Geneticamente, la spiegazione dietro il legame con la testa rossa e il dolore coinvolge un gene mutato. Nelle persone con altri colori di capelli, il gene produce un recettore ormonale che produce melanina quando attivato dal corpo. Le teste rosse hanno un recettore ormonale di forma leggermente diversa, che si traduce in una pelle chiara e capelli rossicci. Nel frattempo, l’ormone destinato a bloccare su quel recettore è ancora presente nel corpo, e ha bisogno di un posto dove andare.

Questo recettore appartiene alla stessa famiglia di coloro che sono coinvolti nella trasmissione dei segnali del dolore. Di conseguenza, l’ormone formulato per attaccarlo può anche bloccarsi sui recettori del dolore, innescando la sensazione di dolore. Per le teste rosse, gli stimoli dolorosi possono sentirsi più intensi perché sono più sensibili. In ambito medico, le redhead e la connessione del dolore possono essere importanti, perché gli operatori sanitari possono aver bisogno di stare attenti durante le procedure che causano solo lievi disagi negli altri.

La consapevolezza del legame tra rosse e dolore è importante anche per l’analgesia. Molti anestetici locali svaniscono più rapidamente nelle teste rosse, un problema particolare in chirurgia dentale, dove vengono utilizzati per controllare il dolore durante la perforazione e altre procedure. Il dentista potrebbe aver bisogno di usare di più, senza usare così tanto che il paziente è esposto al rischio di una reazione negativa. Gli anestesisti devono anche prendere in considerazione le rogne e il dolore quando fanno piani per la chirurgia, in quanto potrebbe essere necessario aumentare la dose per mantenere il paziente completamente anestetizzato.

Alcune rosse sembrano anche più soggette a lividi, anche se il loro sangue sembra coagularsi normalmente e non sono più a rischio di disturbi del sangue. Questo può essere il risultato della loro pelle più chiara, che rende più facile vedere lividi leggeri che potrebbero essere nascosti sotto le persone con tonalità della pelle più profonde. Le persone possono anche sperimentare una maggiore sensibilità sul sito di un livido se hanno i capelli rossi, il che può far sembrare i lividi più grandi e più comuni di quanto non siano in altre persone.