Qual è l’emozione umana più potente?

Per testare la durata e l’impatto delle emozioni, i ricercatori Philippe Verduyn e Saskia Lavrijsen dell’Università di Leuven in Belgio hanno chiesto a 233 studenti delle scuole superiori di ricordare i recenti episodi emotivi e come hanno cercato di affrontarli. I ricercatori hanno scoperto che tra 27 diverse emozioni, la tristezza è durata più a lungo, di gran lunga. In genere ci sono volute 120 ore per smettere di sentirsi tristi, ma solo 30 minuti per superare i sentimenti di disgusto e vergogna. I sentimenti di odio duravano tipicamente per 60 ore, seguiti da gioia per 35 ore. E mentre può sembrare un’eternità, il sentimento di noia è stato elencato anche tra le emozioni più brevi.

Risultati interessanti, ma limitati

Sebbene i risultati fossero interessanti, le dimensioni del campione dello studio sono state considerate di dimensioni limitate e troppo limitate per uno studio trasversale. Inoltre, è stato sottolineato che i giovani studenti, con un’età media di 17 anni, possono essere più propensi a segnalare di sentirsi triste per periodi più lunghi rispetto ad altri gruppi di età., I critici hanno detto che i risultati sarebbero probabilmente diversi per le altre età e gruppi demografici.