Qual è la connessione tra magnesio e ADHD?

La connessione tra magnesio e ADHD è che studi preliminari hanno suggerito che bassi livelli di magnesio nel cervello sono un fattore nello sviluppo di ADHD. Il magnesio ha un ruolo chiave nella corretta funzione cerebrale. Il suo esaurimento nei bambini e negli adolescenti è dovuto principalmente allo stress e alla cattiva alimentazione. Avere un bambino che mangia cibi ricchi di magnesio può migliorare i sintomi dell’ADHD. Prima di curare il bambino, è necessario consultare un medico sulle opzioni di trattamento per l’ADHD.

Un cervello normale funziona con magnesio in vari modi. Innanzitutto, il magnesio è essenziale per creare le guaine mieliniche dei neuroni, le guaine mieliniche accelerano il tasso di trasmissione neurale. Il magnesio svolge anche un ruolo nell’eliminazione dell’ammoniaca dei rifiuti nel cervello. Assiste la trasmissione neurale in un altro modo, regolando i livelli di sodio e di potassio, due elementi necessari per la trasmissione neurale. Questi e altri ruoli, i giochi di magnesio nel cervello hanno inizialmente portato all’idea della connessione tra magnesio e ADHD.

Due condizioni comuni agli adolescenti nei paesi sviluppati e sottosviluppati possono causare una carenza di magnesio all’interno del cervello: stress e cattiva alimentazione. Lo stress può venire da molte fonti. Una cattiva alimentazione include sia la malnutrizione, che non ha abbastanza cibo, sia l’epidemia di obesità che affligge molti paesi sviluppati. Queste condizioni possono far cadere i livelli di magnesio nel cervello, specialmente se entrambi sono presenti nello stesso bambino. Sebbene la comunità medica non abbia ancora raggiunto un consenso sull’esistenza di una forte connessione tra il basso tenore di magnesio e l’ADHD, esistono opzioni per il trattamento di bassi livelli di magnesio nei bambini e negli adolescenti con ADHD.

Un modo relativamente sicuro per trattare la connessione tra magnesio e ADHD è mangiare più cibi contenenti magnesio. Esistono molti alimenti contenenti alti livelli di magnesio. I bambini o gli adolescenti con appetiti schizzinosi saranno probabilmente in grado di tollerare il necessario cambio di dieta. Gli alimenti ricchi di magnesio includono mandorle, anacardi, spinaci, farina di mais, fagioli neri e farina integrale. Una porzione extra giornaliera di uno di questi alimenti può promuovere livelli più alti di magnesio all’interno del cervello.

Sebbene si possa migliorare i livelli di magnesio attraverso un cambiamento nella dieta, il corretto trattamento della connessione tra magnesio e ADHD può richiedere l’assistenza di un medico. Dopo una diagnosi di ADHD, è importante discutere tutte le opzioni di trattamento appropriate con un medico. Lui o lei può raccomandare una varietà di piani di trattamento che includono ed escludono i farmaci.