Cos’è la scoliosi grave?

La scoliosi è definita come una curvatura nella colonna vertebrale. Esistono diversi tipi di scoliosi che vanno da lievi a estremamente gravi. I diversi tipi di scoliosi sono determinati in base alla quantità di gradi che la colonna vertebrale curva. Scoliosi lieve significa che la colonna vertebrale curva meno di 20 gradi. Una scoliosi moderata fa sì che la colonna vertebrale si curvi tra 25 e 70 gradi e la scoliosi grave è il termine per curvature che superano i 70 gradi. Una scoliosi lieve può causare problemi alla schiena, ma la scoliosi grave può causare complicanze più gravi come danni ai polmoni e al cuore.

Nei casi più gravi, la scoliosi può avere un effetto devastante sulla qualità della vita e sull’aspettativa di vita. Altri problemi comuni negli individui affetti da scoliosi comprendono perdita di altezza, degenerazione del disco, lombalgia e malattia della fusione spinale.

I medici sono ancora incerti su ciò che causa la scoliosi, ma possono essere coinvolti fattori ereditari. I casi più gravi di scoliosi possono essere causati da artrite alla spina dorsale, difetti alla nascita, condizioni neuromuscolari e una gamba più lunga dell’altra.

Molti casi gravi di scoliosi saranno visibili ad occhio nudo. I casi che non sono visibili possono essere rilevati attraverso test di imaging quali scansioni TC, risonanza magnetica o scansione ossea. Un test del DNA può essere utilizzato per prevedere il rischio di scoliosi di una persona e rilevare se un bambino ha la scoliosi che è probabile che progredisca in gravità.

La scoliosi è anche legata all’osteopenia, che è una condizione che causa la perdita ossea. Per questo motivo, per gli esperti di salute non è raro raccomandare un test di densità minerale ossea per i pazienti con diagnosi di scoliosi. Quando l’osteopenia non viene trattata correttamente, l’osteoporosi potrebbe verificarsi più tardi nella vita.

Trattamenti comuni per la scoliosi includono fisioterapia, rinforzo e chirurgia. La chirurgia viene eseguita in rari casi di grave scoliosi. Un altro metodo usato per trattare la scoliosi infantile è un dispositivo chiamato Rib nervoso protesico verticale in titanio. La procedura prevede l’inserimento di barre di titanio nella gabbia toracica di un bambino in modo che la scoliosi non limiti la crescita o la respirazione.

Non esiste una cura per la scoliosi grave, ma può essere gestita e trattata. È estremamente importante che la scoliosi venga rilevata precocemente. La diagnosi precoce consente il monitoraggio e potrebbe essere la chiave nella prevenzione della chirurgia.