Qual è la connessione tra fibrosi cistica e Pseudomonas?

La connessione tra fibrosi cistica e pseudomonas è che lo pseudomonas è una potenziale complicazione della fibrosi cistica. La fibrosi cistica è una malattia ereditaria pericolosa per la vita caratterizzata dall’accumulo di muco nei polmoni e nel pancreas. Pseudomonas è un’infezione causata da un agente patogeno opportunistico che infetta le persone malate o che hanno un sistema immunitario indebolito. Poiché la fibrosi cistica non influenza il sistema immunitario, la connessione tra fibrosi cistica e pseudomonas si trova nel patogeno sfruttando una persona malata.

Per esplorare ulteriormente la relazione tra fibrosi cistica e pseudomonas, è meglio avere una conoscenza di base della malattia e dell’infezione. La fibrosi cistica si verifica a causa di un gene difettoso ed è una condizione permanente. Il muco denso e appiccicoso prodotto dal corpo fa sì che una persona con la condizione abbia problemi respiratori e digestivi. Questo perché il muco si accumula e blocca alcune aree del corpo, interferendo con i processi corporei essenziali. I problemi respiratori che possono verificarsi come conseguenza includono infezioni polmonari, infezioni del seno e respiro sibilante, mentre i problemi digestivi comprendono l’addome dilatato, il blocco intestinale e la mancanza di aumento di peso.

Lo pseudomonas è noto come agente patogeno opportunistico perché si trova di solito negli animali, nelle piante e nel suolo, ma raramente causa malattie nelle persone sane. Per coloro che sono immunocompromessi o molto malati, può causare una pericolosa infezione che può portare alla morte. Questo perché il batterio che causa un’infezione da pseudomonas non può essere trattato con determinati antibiotici a causa di una resistenza agli antibiotici. Accanto alla fibrosi cistica e altre malattie, un’infezione da pseudomonas si verifica in quelli con sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS), ustioni e diabete. Poiché il batterio che causa pseudomonas può infettare varie aree del corpo, le manifestazioni dell’infezione variano a seconda delle diverse malattie.

La principale manifestazione tra fibrosi cistica e pseudomonas è la polmonite. In generale, alcune persone con fibrosi cistica svilupperanno un’infezione da pseudomonas e, successivamente, hanno episodi ricorrenti di polmonite. Poiché questo è un risultato noto di fibrosi cistica e pseudomonas, quelli con la malattia di solito assumono antibiotici ogni tanto per prevenire la polmonite ricorrente. Oltre alla polmonite, un’infezione da pseudomonas contribuisce anche a problemi polmonari che già esistono in quelli con fibrosi cistica e, a sua volta, peggiora la malattia. È possibile trattare un’infezione da pseudomonas e di solito richiede una combinazione di antibiotici o addirittura un intervento chirurgico.